Meloxicam generico 15 mg prezzo

Oggi nelle farmacie italiane si può trovare tanti generico Meloxicam. I generico Meloxicam hanno l’effetto antiflogistico, antifebbrile e analgesico, effettivamente placano il dolore in caso di malattia reumatica e sono richiesti al mercato italiano.

I rimedi che contengono la sostanza attiva Meloxicam vengono usati per:

  • La cura dei sintomi dell’osteoartrite.
  • La cura sintomatica della spondilite anchilosante e l’artrite reumatoide.

Meloxicam è un nome internazionale non brevettato di una sostanza attiva. I rimedi antiflogistici in Italia possono esser venduti sotto il nome internazionale generico Meloxicam oppure sotto il nome di marca scelto dal produttore.

Dall’anno 2006, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha rilasciato un’autorizzazione di marketing alla maggior parte dei generico Meloxicam. Sotto il nome internazionale generico vengono venduti dei farmaci forniti dalle società:

  • EG
  • Sandoz
  • Mylan
  • Zentiva

Gli altri 4 generico Meloxicam erano approvati dall’AIFA, ma oggi non sono disponibili in Italia. I fornitori di questi rimedi sono state le seguenti società farmaceutiche:

  • Arrow
  • Pfizer
  • Ranbaxy
  • Teva

Le ragioni principali per cui erano sospese le vendite dei farmaci antiflogistici sono la concorrenza alta da parte degli altri produttori e il basso livello delle vendite. Il marketing di nessun generico Meloxicam non è stato mai sospeso per i motivi di efficacia e sicurezza.

Prima, in Italia si poteva comprare i generico Meloxicam (7,5 mg e 15 mg) sotto il nome commerciale Leutrol e Gixal. Oggi questi farmaci non vengono venduti nelle farmacie italiane.

Mobic (Meloxicam) è l’unico farmaco di marca, l’autorizzazione del quale è ancora in vigore. Inoltre, Mobic è il primo farmaco a contenere Meloxicam e ad esser approvato dall’AIFA.

Mobic fu approvato dall’AIFA in maggio 1996. La società Boehringer Ingelheim è il titolare del certificato di immatricolazione Meloxicam. Numero dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio (AIC): 031985.

Prima dell’anno 2016 l’AIFA non poteva approvare i generico Meloxicam alla causa del brevetto di Mobic in vigore. I farmaci innovativi, approvati dall’AIFA, ricevano anche 10 anni dell’esclusività del mercato.

La società Boehringer Ingelheim è l’elaboratore di Meloxicam. La società ha speso una somma notevole delle risorse finanziarie per elaborare la formula medica di Meloxicam che era ovviamente influisce il prezzo finale del farmaco antiflogistico.

Boehringer Ingelheim ha svolto anche delle sperimentazioni cliniche e precliniche del farmaco Meloxicam. Dopo averle finite, i risultati delle analisi erano presentati presso l’AIFA. Dopo la valutazione scrupolosa del bilancio fra i rischi e l’utilità, il farmaco innovativo è stato approvato.

Le ricerche cliniche richiedono tante risorse finanziarie e tanto tempo che a sua volta influisce il costo di produzione del farmaco. Proprio per aiutare alla società Boehringer Ingelheim a risarcire le perdite e ricevere dei profitti si riceve 10 anni di esclusività sul mercato.

Il brevetto del farmaco di riferimento Mobic è scaduto nel 2006. A partire di questo anno tutte le società farmaceutiche possono fare dei certi passi e ricevere il permesso per la produzione e vendita dei generico Meloxicam in Italia.

La legge europea e quella italiana pone 3 esigenze, le quali permettono ai generico Meloxicam o agli altri farmaci di ricevere il permesso di vendita:

  • Qualità
  • Sicurezza
  • Efficacia

La qualità dei farmaci generico Meloxicam è raggiunta grazie all’adempimento delle procedure, previste dalla legge. Queste procedure vengono svoltte dal produttore, cominciando dall’acquisto delle materie prime e fino alla fornitura al mercato di ogni partita dei generico Meloxicam.

I generico Meloxicam devono contenere una quantità dichiarata di una sostanza attiva. La sua quantità potrebbe variare da quella indicata sull’etichetta dalla minima di 95% e alla massima di 105% .

Se la quantità della sostanza attiva è più bassa o più alta della limite indicata, la partita del farmaco equivalente Meloxicam viene scartata e non può essere fornita al mercato. Le stesse esigenze devono seguire anche i produttori del farmaco originario.

Le materie prime devono corrispondere agli standard, regolati al livello italiano e quello europeo. Se il farmaco è destinato solo al mercato italiano, i controlli sono svolti dall’AIFA. Se la procedura si svolge in maniera centralizzata, i controlli della qualità dei generico Meloxicam vengono fatti dai diversi paesi-membri dell’Unione Europea, l’Italia inclusa.

Quindi, potete comprare farmaci generico Meloxicam in Europa ed essere sicuri di qualità di questi farmaci antiflogistici. I generico Meloxicam e il farmaco di riferimento hanno un bilancio equilibrato dell’utilità e dei rischi, quindi loro sono intercambiabili.

I generico Meloxicam appaiono in vendita dopo aver ricevuto delle prove che le sostanze non sono nocive in dosi utilizzate.

Tuttavia, non si svolgono le sperimentazioni preventive cliniche dei generico Meloxicam sugli animali. È considerata non etica una sperimentazione reiterata sulle sostanze, cui influenza sugli animali è già conosciuta da tanti anni.

Il produttore dei generico Meloxicam prova la loro efficacia, dimostrando la bioequivalenza al farmaco di riferimento. L’assenza delle spese per l’elaborazione e lo studio del nuovo rimedio permette di ridurre il prezzo dei generico Meloxicam.