Metodi maggiormente efficaci di trattamento della disfunzione erettile

Per quanto riguarda il trattamento della disfunzione erettile, possono essere identificati diversi efficaci metodi di trattamento. Essi presentano un favorevole profilo di sicurezza contribuendo a far fronte alle varie forme di compromissione della funzione sessuale.

La scelta del metodo maggiormente efficace deve basarsi sui risultati degli esami medici e sulle caratteristiche individuali di ciascun paziente.

Attualmente, per il trattamento della disfunzione erettile, viene data preferenza alla terapia farmacologica, in particolare ai farmaci per via orale.

La cosiddetta «Terapia dorata standard» è rappresentata dagli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE-5), l’impiego dei quali consente di raggiungere rapidamente il miglioramento della qualità dell’erezione di qualità migliore, nonchè altri parametri che caratterizzano la funzione sessuale maschile.

L’azione degli inibitori PDE5 è associata all’inibizione dell’attività fosfodiesterasi dell’enzima, il che porta alla dilatazione dei corpi cavernosi e le arterie del pene e al raggiungimento di una potente erezione.

Oggigiorno sul mercato sono presenti diversi inibitori selettivi dei PDE-5, dalla comprovata efficacia e sicurezza nel trattamento della disfunzione erettile:

  • Sildenafil (Viagra),
  • Tadalafil (Cialis),
  • Vardenafil (Levitra).

Da parte di questo gruppo a meritare la maggiore attenzione è Cialis, caratterizzato da un rapido inizio dell’azione e dalla durata dell’effetto terapeutico.

A differenza degli altri inibitori, Cialis non modifica la frequenza cardiaca, non influenza la percezione del colore e l’acuità visiva. L’efficacia del farmaco non dipende dall’orario dei pasti.

Cialis rappresenta la soluzione ottimale per pazienti affetti da diabete mellito, costretti a seguire una dieta per evitare improvvise fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue.
Tra gli effetti collaterali frequenti vanno menzionati il mal di testa e la congestione nasale.

Cialis combina in sè l’armonioso rapporto di tutti i componenti del moderno medicinale: alta efficienza e sicurezza, facilità d’impiego e buona tollerabilità.

Grazie alle sue proprietà uniche, Cialis può essere definito di diritto uno dei farmaci maggiormente efficaci per il trattamento della disfunzione erettile di qualsiasi eziologia.

Ai pazienti ai quali, per qualsiasi motivo, non viene raccomandata l’assunzione di farmaci, può essere prescritta la terapia a onde d’urto.

La terapia a onde d’urto rappresenta un metodo non invasivo, altamente efficace per il trattamento della disfunzione erettile, per il quale vengono impiegate onde a bassa intensità.

Rientrano nel processo della terapia a onde d’urto la vasodilatazione locale e l’indebolimento del tono muscolare del pene, spesso osservato nei casi di disfunzione erettile.

Questa procedura non invasiva e indolore stimola la formazione di un nuovo letto microvascolare contribuendo a far aumentare l’apporto di sangue al tessuto erettile, il che rende possibile il miglioramento e il mantenimento dell’erezione anche in uomini in età superiore ai 60 anni.

I vantaggi di questo efficace metodo di trattamento della disfunzione erettile comprendono l’assenza di effetti collaterali sistemici e di effetti su altri organi e tessuti sani. La terapia con onde d’urto influenza la causa, non i sintomi della malattia.

Durante il trattamento, alcuni pazienti possono avvertire effetti indesiderati quali lieve nausea, formicolio e arrossamento del sito di esposizione. Solitamente tali reazioni sono insignificanti e passano da sè senza dover ricorrere ad alcun trattamento speciale.

Malgrado l’alta efficacia, questo metodo di trattamento presenta anche alcuni punti deboli, uno dei quali rappresentato dall’impossibilità di praticarlo a casa.

Ogni sessione di terapia a onde d’urto richiede sia la pianificazione che la presenza del paziente in una struttura medica. Rispetto alle stesse compresse di Cialis, che il paziente può assumere ad un momento opportuno, questo metodo per trattare i problemi di erezione richiede più tempo.

Al fine di ottenere un effetto migliore, in alcuni casi la terapia a onde d’urto può essere prescritta in combinazione con gli inibitori della PDE-5.

Tuttavia, tale decisione, così come la scelta del metodo maggiormente efficace per il trattamento della disfunzione erettile per ogni singolo paziente, va presa dal medico.