Assumere Xenical senza effetti collaterali

In Italia, uno dei problemi di salute maggiormente diffusi è l’obesità. Al fine di perdere peso, le persone cercano di non mangiare cibi ricchi di grassi ed eseguono esercizi brucia grassi, sebbene tali metodi non sempre aiutino. Pertanto, molti pazienti obesi ricorrono a farmaci per dimagrire, ad esempio Xenical.

Le capsule dimagranti Xenical contengono l’ingrediente attivo Orlistat, che aiuta a facilitare e accelerare il processo di perdita di peso. Il farmaco blocca la ripartizione dei grassi che penetrano nell’organismo con il cibo.

Se desiderate impiegare Xenical senza la comparsa di effetti collaterali, leggete le istruzioni per l’uso di questo farmaco. In esse sta scritto che gli effetti collaterali sono possibili, soprattutto se il farmaco viene somministrato in modo errato.

Nella maggior parte dei casi, una volta assunto Xenical, gli effetti collaterali sono estremamente rari. Le reazioni maggiormente diffuse dell’organismo al trattamento dell’obesità sono:

  • Diarrea e flatulenza;
  • Difficoltà nello svuotare l’intestino;
  • Aumento della quantità di feci;
  • Disagio o dolori addominali.

Nel periodo di assunzione delle pillole per dimagrire, a volte i pazienti avvertono nausea e cattivo sapore in bocca. In casi rari, Xenical può rappresentare la causa di disturbi del sonno e mal di testa.

Se dopo l’assunzione le sensazioni diventano molto spiacevoli o dolorose, occorre interrompere l’assunzione del farmaco e rivolgersi al medico, al quale potete chiedere in che modo sia possibile prevenire o ridurre gli effetti collaterali.

L’uso corretto dei farmaci anti-obesità contribuisce ad evitare possibili conseguenze indesiderate della terapia dell’obesità. Tuttavia, non sempre Xenical agisce senza effetti collaterali, soprattutto all’inizio del ciclo di trattamento.

Le ricerche dimostrano che l’incidenza delle reazioni avverse associate ai disturbi digestivi diminuisce nel tempo. In alcuni pazienti, le prime spiacevoli reazioni si manifestano solamente dopo 3 mesi dall’inizio della terapia dell’obesità.

Ai pazienti affetti da disturbi metabolici nell’organismo si raccomanda di impiegare Orlistat con cautela. Xenical è in grado di causare spiacevoli effetti collaterali nei pazienti affetti da gravi malattie renali. Ad esempio, se nelle urine è presente un’alta concentrazione di ossalato, aumenta il rischio di calcoli renali.

Molti medici specializzati in dietetica raccomandano ai propri pazienti di mangiare alimenti contenenti non più del 30% di grassi. Ciò minimizza i rischi degli effetti collaterali di Xenical.

Controllate il vostro peso, vi aiuteranno il mangiare sano e una dieta equilibrata, che in pratica deve consistere di cereali integrali, verdure varie e frutta secca.